Comune di Castelforte
 

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.
Pane casereccio


Sei in: Home » il comune » AREA Amministrativa Contabile » Commercio » Apertura Attività di Agriturismo
Sei in: Home » il comune » AREA Amministrativa Contabile » Commercio » Apertura Attività di Agriturismo

Il Comune

AREA Amministrativa Contabile

Apertura Attività di Agriturismo

Cos'è

  • Le attività agrituristiche sono relative alla ricezione e ospitalità esercitate dagli imprenditori agricoli attraverso l'utilizzazione della propria azienda, in rapporto di connessione e complementarietà rispetto alle attività di coltivazione del fondo, silvicoltura, allevamento del bestiame, che devono comunque rimanere principali.

Cos'è utile sapere

  • Rientrano tra le attività:

    a) dare ospitalità in alloggi o in spazi aperti destinati alla sosta di campeggiatori;
    b) somministrare pasti e bevande, ivi comprese quelle a carattere alcolico e superalcolico, costituiti in misura prevalente da prodotti propri, ovvero i cibi e le bevande prodotti e lavorati nell’azienda agricola, quelli ricavati da materie prime dell’azienda agricola ed ottenuti attraverso lavorazioni esterne, da prodotti di aziende agricole presenti nel territorio regionale, con preferenza per i prodotti tipici e tradizionali e per quelli a marchio DOP, IGP, IGT, DOC e DOCG.;
     c) organizzare degustazioni di prodotti aziendali, ivi compresa la mescita di vino;

    d) organizzare, direttamente o mediante convenzioni con gli enti locali, attività ricreative, culturali, didattiche, di pratica sportiva nonché attività escursionistiche e di ippoturismo, anche all’esterno dei beni fondiari nella disponibilità dell’impresa, finalizzate alla valorizzazione e conoscenza del territorio e del patrimonio rurale ed alla migliore fruizione degli stessi;

    L'attività sarà sospesa da 10 a 30 giorni, nel caso in cui il titolare non si sia attenuto alle prescrizioni previste dalla legislazione. Il comune adotta motivati provvedimenti di divieto di esercizio dell’attività qualora accerti che l’operatore agrituristico:

    a) non abbia intrapreso l’attività decorso un anno e 30 giorni dalla data di presentazione della Segnalazione di Inizio Attività, ovvero abbia sospeso l’attività da almeno un anno
    b) abbia perduto i requisiti richiesti per l’esercizio dell’attività di agriturismo
    c) sia incorso, durante l’anno solare, in più provvedimenti di sospensione di cui al comma 1 art.21 L.R. 14/06 per complessivi sessanta giorni, esclusi quelli relativi all’adeguamento strutturale e organizzativo di cui al comma 2
    d) non abbia rispettato i vincoli di destinazione di uso degli immobili interessati

    Normative di riferimento

    L.R. n 14 del 2006
    D.L. 26 marzo 2010 n. 59
    L.575 del 31 maggio 1965, "Legge antimafia”
    D. L. 152/06 “Norme in materia ambientale” DPR n. 160/2010

Requisiti

  • Possono esercitare l’attività agrituristica gli imprenditori agricoli singoli o associati di cui all’art. 2135 c.c. e i familiari di cui all’art. 230 bis c.c., regolarmente iscritti nei ruoli previdenziali, ai sensi della L.233/90.
    Il richiedente deve essere in possesso dei requisiti morali (art. 11, 12 e 92 del T.U.L.P.S. R.D. 18/06/1931 N. 773) ed antimafia (art. 10 L.31/05/1965 n° 575).

Come fare

  • La domanda di Segnalazione di Inizio Attività, debitamente compilata ed i relativi allegati, deve essere presentata in via telematica allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Castelforte.
    Con la ricezione della ricevuta di consegna l’imprenditore può avviare immediatamente l’attività e il SUAP avrà 60 giorni di tempo per effettuare i controlli circa la veridicità di quanto dichiarato e consegnato.

    Occorre presentare:
    1. modulo S.C.I.A. debitamente firmato, completo in ogni parte compresi gli allegati richiesti
    2. fotocopia del documento di identità dei soggetti che hanno firmato la S.C.I.A. o per i quali viene richiesta la compilazione di quadri di autocertificazione
    3. fotocopia del permesso di soggiorno per le persone che non sono cittadini di uno dei Paesi dell’Unione Europea.

    Occorre allegare i seguenti documenti alla S.C.I.A:
    1. una relazione dettagliata delle attività proposte fra quelle riconosciute idonee in sede di iscrizione nell’elenco provinciale con l’indicazione
    2. delle caratteristiche dell’azienda, degli edifici e delle aree da adibire ad uso agrituristico
    3. della capacità ricettiva
    4. di eventuali periodi di sospensione dell’attività agrituristica nell’arco dell’anno, nel rispetto di quanto previsto all’art. 20
    5. del numero delle persone addette e del relativo rapporto con l’azienda agricola
    6. copia del libretto sanitario relativo alle persone impegnate nell’esercizio dell’attività di agriturismo
    7. un’autocertificazione relativa all’idoneità igienico-sanitaria degli immobili e dei locali da utilizzare per lo svolgimento dell’attività di agriturismo
    8. certificato di iscrizione nell’elenco provinciale di cui all’articolo 17
    9. atto di consenso del proprietario ove si tratti di azienda condotta da un soggetto diverso dal proprietario del fondo.

In quanto tempo

  • L’attività può essere avviata subito dopo aver ricevuto l’attestazione di consegna della SCIA e dei relativi allegati.

Quanto costa

  • Eventuale contribuzione prevista nel regolamento delle entrate.
    Chiunque faccia funzionare l’attività sprovvista della autorizzazione, o in maniera difforme da essa, è soggetto alla sanzione amministrativa.
    La sanzione è applicata ad ogni singola violazione accertata.

Validità del documento

  • L’autorizzazione può essere revocata dal Comune, venendo meno anche uno solo dei requisiti per il rilascio o per motivi di pubblica sicurezza

Modulistica

  • Modulo attività ricettiva agriturismo
    scarica doc scarica doc [150 Kb]
     

Servizio on-line


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Castelforte

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Municipio, 1 - 04021 Castelforte (LT)
Tel. 0771-60791 - Fax 0771-609639
C.F.: 81003810595

Realizzazione ImpresaInsieme S.r.l. Proxime S.r.l.