Comune di Castelforte
 

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.
Epigrafe celebrativa Medaglia d'Oro


Sei in: Home » il comune » AREA Amministrativa Contabile » Commercio » Apertura sale da gioco e installazione apparecchi
Sei in: Home » il comune » AREA Amministrativa Contabile » Commercio » Apertura sale da gioco e installazione apparecchi

Il Comune

AREA Amministrativa Contabile

Apertura sale da gioco e installazione apparecchi

Cos'è

  • Chiamate convenzionalmente "sale giochi", le sale da gioco sono locali adibiti all'intrattenimento con la presenza di più videogiochi azionabili mediante gettoni, monete e con comandi manuali ovvero con funzionamento meccanico, elettrico, elettronico, video games, laser games ecc., slot machines e simili, il tutto secondo i canoni di conformità previsti dalla vigente normativa in materia.

Cos'è utile sapere

  • I videogiochi sono apparecchi da gioco. A ciascun apparecchio è assegnato un codice identificativo e un nulla-osta dell'amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato.

    Sono ammessi, nelle sale giochi, anche tavoli da ping-pong e biliardi purché accessori alla attività principale di "sala giochi" e quindi non prevalenti rispetto allo spazio destinato alle altre attrazioni.
    Il numero e il posizionamento delle sale da gioco deve essere quello disposto dal Decreto Interdirettoriale del 27/10/2003.
    Il decreto individua il numero massimo di apparecchi e congegni  che possono essere installati presso sale da gioco, esercizi pubblici, circoli privati e punti di raccolta di altri giochi autorizzati, le prescrizioni relative alla installazione di tali apparecchi.

    Gli esercizi pubblici che possono installare gli apparecchi da gioco sono:
    a) bar, caffè ed esercizi assimilabili, che hanno come attività prevalente la vendita al minuto e lasomministrazione di cibi e bevande
    b) ristoranti, fast-food, osterie, trattorie ed esercizi assimilabili, che hanno come attività prevalente lasomministrazione di pasti
    c) stabilimenti balneari, che hanno come attività prevalente la messa a disposizione di servizi per labalneazione
    d) alberghi, locande ed esercizi assimilabili, che hanno come attività prevalente l’offerta di ospitalità
    e) sale pubbliche da gioco
    f) circoli privati, organizzazioni, associazioni ed enti collettivi assimilabili, che svolgono attività sociali e ricreative riservate ai soli soci, purché in possesso della licenza per la somministrazione di cibi e bevande
    g) agenzie di raccolta delle scommesse ippiche e sportive ed altri esercizi titolari di autorizzazione
    h) esercizi che raccolgono scommesse su incarico di concessionari di giochi, titolari di autorizzazione aisensi dell’articolo 88 del T.U.L.P.S.
    Il numero massimo degli apparecchi installabili è uno.

    Nel Bar ed esercizio assimilabile è installabile un apparecchio o congegno ogni 15 metri quadrati di superficie destinata alla somministrazione.
    Il numero di tali apparecchi o congegni non può essere superiore a 2 fino a 50 metri quadrati di superficie, elevabile di una unità per ogni ulteriori 50 metri quadrati, fino ad un numero massimo pari a 42.

    Nel Ristorante
    ed esercizio assimilabile è installabile un apparecchio o congegno ogni 30 metri quadrati di superficie destinata alla somministrazione.
    Il numero di tali apparecchi o congegni non può essere superiore a 2 fino a 100 metri quadrati di superficie, elevabile di una unità per ogni ulteriori 100 metri quadrati, fino ad un numero massimo pari a 43.

    Nello Stabilimento balneare
    è installabile un apparecchio ogni 1.000 metri quadrati di superficie di concessione demaniale. Il numero di tali apparecchi o congegni non può essere superiore a 2 fino a 2.500 metri quadrati di superficie, elevabile di una unità per ogni ulteriori 2.500 metri quadrati, fino ad un numero massimo pari a 44.

    Nell'Albergo ed esercizio assimilabile è installabile un apparecchio ogni 20 camere. Il numero di tali apparecchi o congegni non può essere superiore a 4 fino a 100 camere, elevabile di una unità ogni ulteriori 100 camere, fino ad un numero massimo pari a 65.
    In ciascuna sala pubblica da gioco è installabile un apparecchio ogni 10 metri quadrati di superficie del locale.

    Nell'Agenzia di raccolta delle scommesse
    ed in ciascun altro esercizio titolare di autorizzazione è installabile un apparecchio o congegno ogni 15 metri quadrati di superficie del locale.
    Il numero di tali apparecchi o congegni non può essere superiore a 6 fino a 100 metri quadrati di superficie, elevabile di una unità per ogni ulteriori 100 metri quadrati, fino ad un numero massimo pari a 87.

    Nell'Esercizio che raccoglie scommesse su incarico di concessionari di giochi, titolari diautorizzazione, è installabile un apparecchio o congegno ogni 15 metri quadrati di superficie del locale.
    Il numero di tali apparecchi o congegni non può essere superiore a 2 fino a 50 metri quadrati di superficie, elevabile di una unità per ogni ulteriori 50 metri quadrati, fino ad un numero massimo pari a 48.

    Nei Circoli privati, organizzazioni, associazioni ed enti collettivi assimilabili si osservano le disposizioni dei precedenti punti 1 e 2, con esclusivo riferimento all’area destinata alla somministrazione.

    La Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) è obbligatoria in caso di:
    - apertura nuova attività
    - variazione del numero e della tipologia di apparecchi già autorizzati
    - variazione della superficie dei locali
    - variazione dei rappresentanti autorizzati
    - subingressi nella titolarità dell'esercizio

    Normative di riferimento

    Artt. 86 e 110  del T.U.L.P.S., Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza
    Decreto Interdirettoriale 27/10/2003· D.I.A. art. 19 della legge 241/1990
    Regolamento Comunale per il funzionamento delle Sale Giochi

Requisiti

  • Il cittadino che chiede la licenza per l’apertura di una sala da gioco deve essere in possesso dei requisiti soggettivi previsti dal vigente T.U.L.P.S. nonché i seguenti requisiti riferiti al locale:
    - distanza minima di m. 150 (calcolati sul percorso pedonale più breve) da ospedali, case di cura, residenze per anziani, scuole, chiese e, in genere, luoghi di culto
    - distanza minima di m. 250 (calcolati sul percorso pedonale più breve) da altro esercizio che svolga la medesima attività (cioè della stessa tipologia)
    - superficie minima del locale (per richiesta di autorizzazione installazione apparecchio:
    - bar, caffè ed esercizi assimilabili : 40 metri quadri
    - ristoranti, fast-food, osterie, trattorie ed esercizi assimilabili: 80 metri quadrati
    - stabilimenti balneari: 1000 metri quadrati
    - rispetto delle norme di cui alla L. 447/95 e successive modificazioni e integrazioni
    - conformità della localizzazione rispetto alla vigente normativa urbanistica
    - conformità igienico-sanitaria
    - adeguate condizioni di sorveglianza esterna ed interna
    - rispetto dei requisiti di accessibilità per i portatori di handicap

Come fare

  • Per poter aprire una sala giochi è necessario presentare una SCIA in marca da bollo al SUAP del Comune di Castelforte, www.opentrium.it/castelforte utilizzando l'apposito modello. La documentazione va trasmessa tramite posta elettronica certificata come previsto nel DPR n.160/2010
    Dopo aver effettuato le verifica, in caso di esito positivo, il SUAP provvederà a rilasciare la licenza.

    Nella domanda devono essere, indicati:
    - generalità del richiedente
    - l'ubicazione dell'esercizio
    - la descrizione degli apparecchi e/o giochi che si intendono installare
    - requisiti morali e soggettivi previsti dal T.U.L.P.S.

    Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:
    1. Per installazione apparecchi:
    - nulla osta per la messa in esercizio degli apparecchi da installare
    - copia documento di riconoscimento
    - copia licenza o autorizzazione ex art. 88 del T.U.L.P.S. (per gli esercizi e/o agenzie di raccolta scommesse)
    2. Per ottenere licenza di apertura locale:
    - elaborato grafico, redatto da tecnico abilitato iscritto ad albo professionale, contenente stralcio planimetrico scala 1:2000 della zona di ubicazione del locale per un raggio di almeno m. 200 dallo stesso con indicazione degli estremi catastali
    - planimetria scala 1:100 o 1:50 del locale con indicazione della superficie complessiva e della superficie destinata agli apparecchi da gioco
    - certificazione di agibilità e destinazione d'uso del locale
    - regolamento dei giochi
    - nulla osta per la messa in esercizio degli apparecchi da installare
    - atto costitutivo (solo in caso di società)
    - copia documento di riconoscimento
    3. In caso di reintestazione licenza:
    - copia documento di riconoscimento
    - copia atto costitutivo in caso di società
    - copia atto di cessione/fitto d’azienda (scrittura privata con firme autenticate)
    - licenza del cedente in originale
    - certificato di agibilità e destinazione d’uso del locale
    - elaborato grafico a firma di tecnico abilitato, contenente stralcio planimetrico scala 1:2000 della zona di ubicazione del locale per un raggio di almeno mt. 200 dallo stesso con indicazione degli estremi catastali
    - planimetria scala 1:100 o 1:50 del locale con indicazione della superficie complessiva e della superficie destinata agli apparecchi da gioco
    - regolamento dei giochi
    - nulla osta per la messa in esercizio degli apparecchi da installare

Modulistica

  • Modulo DIA_ sala giochi - video giochi
    scarica doc scarica doc [31 Kb]
     
  • Modulo licenza per apertura sale giochi
    scarica doc scarica doc [34 Kb]
     
  • Modulo reintestazione licenza
    scarica doc scarica doc [34 Kb]
     
  • Modulo installazione apparecchi
    scarica doc scarica doc [31 Kb]
     

Orario settimanale

Mattino
Pomeriggio
  • lunedi'
    09.00 - 13.00
    -
  • martedi'
    -
    16.00-18.00
  • mercoledi'
    09.00 - 13.00
    -
  • giovedi'
    -
    16.00 - 18.00
  • venerdi'
    09.00 - 13.00
    -
  • sabato
    -
    -

Servizio on-line


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Castelforte

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Municipio, 1 - 04021 Castelforte (LT)
Tel. 0771-60791 - Fax 0771-609639
C.F.: 81003810595

Realizzazione ImpresaInsieme S.r.l. Proxime S.r.l.