Esplora contenuti correlati

Azione terapeutica sui tessuti articolari e periarticolari

Questa azione si svolge  assumendo le acque sulfuree sia per bibita che a mezzo di fanghi. La cartilagine è, insieme con i capelli e le unghie, il tessuto più ricco di zolfo di tutto l’organismo. Nelle artropatie infatti, è dimostrata un’accentuata diminuzione di questo elemento nei tessuti articolari e periarticolari, che le acque sulfuree tentano di riequilibrare, favorendo la ripresa funzionale. Sui tessuti periarticolari l’azione dello zolfo si evidenzia con un’influenza nettamente positiva i cui effetti si notano specialmente quando le lesioni articolari sono scarsamente influenzabili perchè troppo avanzate.