Castelforte nelle Comunità dell’Olio

Dettagli della notizia

Castelforte firma la Carta degli Impegno per la Sostenibilità e il Benessere

Data:

03 Aprile 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Castelforte ha aderito alla "Carta degli Impegni per la Sostenibilità e il Benessere” voluta e approvata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio per i Comuni aderenti. L’impegno a valorizzare la cultura dell’olio extra vergine di oliva ed il prodotto olio extra vergine di oliva nella sua dimensione sociale, economica, ambientale, turistica e territoriale è diventato caratterizzante per tutta la comunità locale.

“Sarà nostra cura –dice il Sindaco Angelo Felice Pompeo, attivamente impegnato su queste politiche- creare le condizioni per uno sviluppo endogeno del territorio, già parte delle Città dell’Olio. Lo faremo, sostenendo lo sviluppo dell’imprenditoria locale impegnata a produrre beni e servizi legati alla cultura e civiltà olivicola, in armonia con le risorse del territorio, nel rispetto dei principi inseriti nella Carta, salvaguardando gli specifici, unici valori espressi dalla storia e dalle identità storiche locali. Castelforte, quindi, -conclude il Sindaco- è e sarà sempre più riconosciuto come luogo di identità storica e produttività olivicola”.

Il Comune si è perciò impegnato a promuovere l’educazione e la formazione sulla civiltà olivicola e sulla sua evoluzione. Metterà in atto politiche di tutela e valorizzazione del paesaggio olivicolo e storico e cercherà di favorire e sviluppare una rete di offerta tematica il cui obiettivo è quello di coinvolgere gli operatori in sinergia con gli operatori delle altre Città dell’Olio. Tutto questo lavoro dovrà passare attraverso l’armonizzazione delle attività di promozione e valorizzazione dell’immagine affinché il fruitore possa riconoscere il territorio di Castelforte. La gestione è stata affidata al Servizio Istituzionale Relazioni Interne ed Esterne.

A questo scopo sono stati condivisi alcuni principi base come l’adozione del Marchio Comunità dell’Olio dell’Associazione Città dell’Olio che, da ora in poi, sarà apposto sui materiali di comunicazione e promozione rivolto ai cittadini e ai turisti (brochure, sito, social …) e sarà favorita la partecipazione alle iniziative organizzate dall’Associazione Città dell'Olio, inclusi gli eventi, i convegni, le attività promozionali.

Si tratta di una iniziativa con la quale si sono create le basi di una visione di futuro attorno alla quale sono chiamati tutti a fare la loro parte. Tra le altre iniziative è stato preso atto del Regolamento “Marchio Collettivo Comunità dell’Olio che potrà essere richiesto in uso da parte di imprese olivicole o di trasformazione di prodotti oleari, da imprese ricettive e/o ristorazione e/o di servizi turistici e/o oleoteche ma anche da organizzazioni o associazioni che realizzano progetti e servizi turistici e di conoscenza all’interno dei territori di competenza delle Città dell’Olio e che valorizzano le produzioni alimentari ed artigianali tipiche legale alla cultura olivicola. Per aderire occorre possedere alcuni requisiti, assumere una serie di impegni e presentare domanda presso il Comune, Servizio Istituzionale Relazioni Interne ed Esterne del Comune che valuterà le richieste di iscrizione nel Registro nazionale Marchio Comunità dell’Olio, secondo regolamenti e procedure interne definite dalla Commissione nazionale

Ultimo aggiornamento: 03/04/2024, 16:44

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri